Letting stories breath

 

 

 

«Stories may not actually breathe, but they can animate […] Stories animate human life: that is their work».

Letting Stories Breathe, Arthur W. Frank, University of Chicago Press, 2010
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

If on a Spring morning a storyteller

.

Qualche giorno fa ho ricevuto un regalo bellissimo: una magia di velluto blu! Lo splendido abito che indosso nella foto è una creazione di Marianna Orlandi .

Magico, quell’abito lo è davvero: i bambini delle scuole dove vado a raccontare ne sono totalmente affascinati e i genitori che mi vedono uscire dalla scuola con questo vestito, le scarpette dorate e il mio carrettino dicono: “Ecco la ragazza delle fiabe!” Io sorrido tra me e me – ragazza 🙂 che gentili! – e sono felice, perché una volta di più ho regalato magie e meraviglie a piccoli grandi spettatori. C’era una volta…. e c’è ancora!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

IncantaStorie 2018, arrivo!!!

Sabato 2 giugno 2018 succederà una cosa bellissima: sulla pista ciclopedonale che va da Levanto a Bonassola, nelle meravigliose Cinque Terre, ci saranno fiabe, magie, musica e racconti. Perché? Perché IncantaStorie è tornato! Il festival più bello del mondo riapre i battenti per la terza edizione e questa volta non me lo lascio scappare per nulla al mondo. Racconterò anch’io, sulla scogliera e in riva al mare. Così le fiabe fiabe voleranno lontano lontano, dove finisce l’orizzonte. Ah, dite che l’orizzonte non finisce mai? Beh, allora meglio così 😉 See you there!

Locandina IncantaStorie 2018

Pubblicato in Appuntamenti, Fiabe, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Le fiabe sono vere

illustrazione di missclara.free.fr

“…io credo questo: le fiabe sono vere. Sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna, soprattutto per la parte di vita che appunto è il farsi di un destino: la giovinezza, dalla nascita che sovente porta in sé un auspicio o una condanna, al distacco dalla casa, alle prove per diventare adulto e poi maturo, per confermarsi come essere umano. E in questo sommario disegno, tutto…”
(Italo Calvino, Introduzione alle Fiabe Italiane)

Ecco che ne pensa Italo Calvino… come non condividere?

p.s.: la splendida illustrazione è di Miss Clara (http://missclara.free.fr/)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Arrivano le fiabe poliglotte!

Ecco un nuovo progetto che piano piano prende forma: fiabe originali, che trovano nuova voce attraverso la traduzione e la versione audio. L’idea bolliva in pentola da tempo… questa è la prima di mille fiabe, che ne dite?

http://www.labottegadellefavole.it/content/i-saw-ship-sailing

http://www.labottegadellefavole.it/content/e-arrivato-un-bastimento-carico-di

Buona lettura, e buon ascolto!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La vera storia di Santa Lucia

Le notti dell’inverno, pur così fredde e buie, racchiudono una magia davvero speciale: sono il momento in cui tanti sogni diventano realtà, prendendo forma poco a poco o balzando all’improvviso davanti ai nostri occhi increduli e stupefatti.
Grandi e piccini, mamme, papà, nonni e bambini… tutti noi desideriamo qualcosa di unico e meraviglioso: e… se il momento buono fosse proprio vicino?
Ora vi spiego: avete mai sentito parlare di Santa Lucia? Sì, certo, proprio lei: la santa che, in alcune provincie italiane, porta doni ai bambini nella notte tra il 12 e il 13 dicembre. Ebbene, santa Lucia ha una storia bellissima. Volete che ve la racconti? Allora, chiudete gli occhi e ascoltate…

http://www.unadonna.it/natale/la-magica-notte-di-santa-lucia/67028/

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il presepe, tanti anni fa…

filippino lippi - polittico dell'annunziata - natività

Mi è stato chiesto di raccontare la vera storia del presepe.
Avevo pochi elementi: una data,  due giovani uomini, la domanda dell’uno e la risposta dell’altro. Allora, ho cercato di immaginare che cosa accadde davvero in quella notte di quasi mille anni fa.

http://www.unadonna.it/natale/la-vera-storia-del-presepe-prima-parte/72203/

http://www.unadonna.it/natale/la-vera-storia-del-presepe-seconda-parte/72205/

Buona lettura!

Elisabetta

Pubblicato in Fiabe | Contrassegnato , , | Lascia un commento